IID “Consertum” Fashion Show: il talento in passerella

Istituto Italiano Design Fashion Show

Mi sarebbe piaciuto essere tra di loro. Guardare le mie idee materializzarsi, muoversi sinuosamente sul velluto di una  sala gremita. Mi sarebbe piaciuto dover dire al cuore di suonare più piano, di contenere i battiti, per nasconderne il rumore alla platea illuminata, a quel pianoforte che accompagna i passi, che accompagna i sogni. Mi sarebbe piaciuto essere una dei cinque designers che venerdì 22 giugno, in quel tempio  sacro che è la Galleria Nazionale dell’Umbria, hanno dato vita a “Consertum: stagioni intessute”, il fashion show dell’Istituto Italiano Design. E mi sarebbe piaciuto per una semplice ragione: avrei sperimentato la vera gioia del successo.

Tema dello show “Le quattro stagioni”, declinate in abiti, declinate in musica, grazie alla maestria di Cristiana Pegoraro, pianista e direttore artistico del Narni Festival, che andrà in scena a luglio.  Le quattro stagioni come punto di partenza, come approdo, come pretesto per guardarsi dentro, per guardare fuori, per coprirsi, per spogliarsi, per sentirsi finalmente se stessi. Cinque menti creative, un obiettivo comune: dar vita alla moda di domani. Eteree trasparenze, tagli decisi e stravaganti volumi: una maturità strabiliante quelli di Maria Rosaria Franco, Roberta Pezzotti, Valerio Mercurii, Marco Rossi e Alessandra Perna, fashion designers capaci di trasferire nelle loro collezioni tutto il senso della sartorialità  autentica. E mi sento di far parte in fondo, di quella schiera di romantici che all’arte ci credono ancora, di coloro che lottano, che scalciano, che alla fine vincono.

E’ stato un onore poter assistere al debutto di questi talenti, è stato un onore assistere al backstage, a quel fermento che si tramuta in tensione, che poi diventa gioia. Grazie AnnaMaria Russo, per avermi dato modo di poter vivere tutto questo. Grazie ragazzi, grazie sognatori, per aver condiviso con me un pezzetto del vostro futuro.
Il traguardo più bello è sempre quello che sta un passo più in là dei nostri piedi.

Istituto Italiano Design Fashion Show Istituto Italiano Design Fashion Show Istituto Italiano Design Fashion Show Istituto Italiano Design Fashion Show Istituto Italiano Design Fashion ShowFashion Show IID Istituto Italiano Design Fashion Show

Tags:

Related Posts

by
Previous Post Next Post

Comments

  1. Reply

    Grazie Alessia per aver comunicato con bellissimi pensieri il lavoro dei nostri studenti!!!!

    • Silvia
    • July 5, 2018
    Reply

    chissà che emozione per loro, il tema dava possibilità di tanti spunti e devo dire che sono stati bravissimi!

  2. Reply

    Eh si, anche a me sarebbe piaciuto vederli dal vivo, è sempre emozionante!
    Sono molto promettenti direi da quello che vedo!

    XOXO

    Cami

    http://www.paillettesandchampagne.com

  3. Immagino quante emozioni per i ragazzi. Bravissimi.

  4. Reply

    adoro scoprire giovani talenti. grazie per il bellissimo post. xoxo

  5. Reply

    che belle le creazioni di questi designer emergenti
    Alessandra

  6. Reply

    ma che bella questa sfilata

    • coolclosets
    • July 6, 2018
    Reply

    molto interessante, è bello leggere questi pensieri

    • Veronica
    • July 6, 2018
    Reply

    Anche a me piace assistere alle sfilate di giovani talenti visto che li trovo più originali, appassionati e creativi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

0 shares