WordPress database error: [INSERT, UPDATE command denied to user 'danslavalise2'@'10.21.20.5' for table 'wp_options']
INSERT INTO `wp_options` (`option_name`, `option_value`, `autoload`) VALUES ('_transient_doing_cron', '1590476085.8793959617614746093750', 'yes') ON DUPLICATE KEY UPDATE `option_name` = VALUES(`option_name`), `option_value` = VALUES(`option_value`), `autoload` = VALUES(`autoload`)

Make Up: Come truccare le labbra in base alla forma - Dans la Valise

Make Up: Come truccare le labbra in base alla forma

come truccare le labbra

come truccare le labbra

Ognuna di noi è unica, con i suoi pregi, i suoi difetti, i suoi segni particolari: è proprio questo il primo step per la cura della nostra bellezza. Riconoscere i punti di forza è fondamentale per valorizzare al meglio i nostri tratti, è per questo che un trucco ad hoc è sempre la scelta migliore!

Fondamentale per la riuscita di un buon make up è conoscere non solo la propria forma del viso, ma anche e soprattutto della bocca. Ecco come truccare le labbra in base alla forma! Pronta a scoprire la tua?

Labbra Carnose

Se sei dotata di labbra carnose non hai bisogno di trucchi eccessivi per portare l’attenzione sulla bocca. Il modo migliore per truccarle è scegliere colori in grado di valorizzarle evitando l’effetto canotto. La scelta migliore è optare per rossetti mat: i gloss infatti darebbero un volume ancora maggiore alle vostre labbra facendole apparire ancora più grandi. Si a colori scuri come il rosso scuro, il bordeaux e il marrone, assolutamente no a quelli troppo chiari.

Labbra sottili

Per le labbra sottili il discorso è l’inverso di quelle carnose. Si ai gloss, ai rossetti lucidi e soprattutto alla matita di contorno. Il segreto per far avere delle labbra più voluminose è puntare sulla luce e perché no, su qualche “effetto speciale”. Per far si che appaiano meno sottili dovrete semplicemente ridisegnare con una matita il perimetro delle vostre labbra leggermente al di fuori di quello naturale, in modo da ottenere una bocca più voluminosa e ben definita. Per quanto riguarda i colori, si ai pastello e alle tonalità più chiare che vi aiuteranno a far risaltare la vostra naturale bellezza.

Labbra tondeggianti

Per chi è dotata di questo tipo di labbra la soluzione è soprattutto una: l’effetto shiny. Le labbra tonde infatti hanno bisogno di essere truccate in modo che non appaiano troppo compresse. Il trucco labbra più adatto è quello che ha come protagonisti rossetti glossy dalle tonalità chiare e brillanti. Da evitare i colori scuri che andrebbero ad appesantire maggiormente la bocca.

Labbra a cuore

Eccola la categoria più invidiata. La cosiddetta bocca a cuore ha il pregio di essere perfettamente definita e di conseguenza di prestarsi molto bene ai make up più raffinati. Si ad ispirazioni d’altri tempi, a colori caldi come il classico rosso e all’utilizzo della matita di contorno per dargli ancora maggior risalto. Per una bocca da baciare sexy e perfettamente disegnata non c’è di meglio!

Capito come truccare le labbra al meglio? con questi semplici consigli sarà semplicissimo: in fondo, il punto di partenza sei tu!

Related Posts

by
Previous Post Next Post

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

WordPress database error: [INSERT, UPDATE command denied to user 'danslavalise2'@'10.21.20.5' for table 'wp_options']
INSERT INTO `wp_options` (`option_name`, `option_value`, `autoload`) VALUES ('_transient_timeout_the_essence_social_shares_count_v4_10238', '1590479686', 'no') ON DUPLICATE KEY UPDATE `option_name` = VALUES(`option_name`), `option_value` = VALUES(`option_value`), `autoload` = VALUES(`autoload`)

WordPress database error: [INSERT, UPDATE command denied to user 'danslavalise2'@'10.21.20.5' for table 'wp_options']
INSERT INTO `wp_options` (`option_name`, `option_value`, `autoload`) VALUES ('_transient_the_essence_social_shares_count_v4_10238', 'a:5:{s:2:\"fb\";i:0;s:7:\"twitter\";i:0;s:9:\"pinterest\";i:0;s:10:\"googleplus\";i:0;s:5:\"total\";i:0;}', 'no') ON DUPLICATE KEY UPDATE `option_name` = VALUES(`option_name`), `option_value` = VALUES(`option_value`), `autoload` = VALUES(`autoload`)

0 shares